Salve, scrittore che vaga per il web! Sì, esatto, dico proprio a te. Ti presento il mio nuovo articolo, decisamente più breve e conciso rispetto al primo. Ne sei felice? Ti dispiace? Chi se ne frega, tanto a me importa solo che tu lo legg… ehm, che tu lo ritenga esaustivo&esauriente.
Prima di iniziare, una piccola nota di servizio: se hai già visitato o frequentato qualche forum, questo articolo è adatto a te; se al contrario hai trovato difficoltà anche a comprendere i termini “niubbo” e “sniubbarsi” nella presentazione di questo blog, beh, voglio lanciarti una sfida. Già, perché gli scrittori devono farsi coraggio e mettersi in gioco, no? Ovviamente mi riferisco sempre agli scrittori che non riempiono solamente diari segreti (vedi articolo di benvenuto), ma d’ora in poi darò per scontato che tu sia tra questi. Ebbene, la sfida che ti lancio è molto semplice. Quando leggerai questo articolo, adesso, probabilmente non capirai niente. Tu non scoraggiarti, continua a seguire questo blog e dopo aver letto un po’ di pagine torna su questa. Se sarai in grado di comprendere la maggior parte delle frasi, sia io che te avremmo raggiunto il nostro scopo. Sì, esatto, in questa sfida non siamo avversari: o vinciamo entrambi o perdiamo entrambi. Vinciamo se io riesco a insegnarti qualcosa, perdiamo se non ci riesco. Chiaro, no?


- Se hai già visitato o frequentato qualche forum, anche questo articolo è adatto a te -

 

Bene, possiamo iniziare! Con questa pagina inauguro la prima vera categoria del blog, dal titolo “Forum Mission”. Essa conterrà indicazioni utili per integrarsi nelle comunità virtuali, in particolare quelle legate alla scrittura. Ogni articolo proporrà una diversa missione che tu, in quanto recluta, dovrai portare a termine seguendo le istruzioni del quartier generale, ovvero della sottoscritta. E meno male che le cose militari mi fanno schifo (sì, sono una grande ipocrita, lo so).

Proprio perché si tratta di un approccio a una realtà nuova, prima di iniziare le vere e proprie missioni ho pensato di riepilogare in modo divertente e sintetico i punti chiave dei regolamenti delle community. Ho dovuto faticare duramente per realizzare questo specchietto storpiato, per cui garantisco l’assoluta mancanza di qualità dei contenuti.

È possibile che qualche regola ti ricordi qualcosa di già noto, ma sappi che è solo una coincidenza.

 

"È solo una coincidenza"

 

Io sono il Signore Regolamento:

  1. Non avrai altro account al di fuori del tuo.
  2. Non rinominare il nome dei topic invano.
  3. Ricordati di non nutrire i troll.
  4. Onora il mod e l’admin.
  5. Non uccidere la grammatica.
  6. Non linkare siti impuri.
  7. Non plagiare.
  8. Non dire falsa identità.
  9. Non desiderare la donna in avatar d’altri.
  10. Non desiderare la carica d’altri.

Se hai infranto alcune di queste regole, vai a confessarti da Don Bix*!

(*sostituisci “Bix” con il nome dell’amministratore del tuo forum)

A presto con la Mission 01!

P. S. Il quinto Communitment non è opera mia, per cui ringrazio la persona che me l’ha suggerito. Il resto purtroppo è farina del mio sacco.

Annunci